Opere d'arte rivisitate da FANTASMINA.it

Escher – Illusioni ottiche

 


Nel richiamo dell’opera di Maurits Cornelis Escher”, SICURELLO.si nell’ARTE si cimenta nell’esecuzione di costruzioni impossibili: tassellature del piano e dello spazio e motivi a geometrie interconnesse che cambiano gradualmente in forme via via differenti realizzando distorsioni geometriche con effetti paradossali.

La rielaborazione eseguita da fantasmina.it ci ricorda le scelte operate molte volte dai datori di lavoro, dai lavoratori autonomi ed in generale dai lavoratori, comportano l’esecuzione di lavori che definire “costruzioni impossibili o paradossali” è un semplice eufemismo.

 


 

Maurits Cornelis Escher
(Leeuwarden, Olanda 17 giugno 1898 – Laren, Olanda 27 marzo 1972) 

.